nero rosso x nero rosso mosaico
 



Canarino di colore nero rosso intenso - foto della rete
Salve Dott. Canali,

Le chiedo chiarimenti sull'accoppiamento tra canarini melaninici: nero rosso con nero rosso mosaico. Non avevo mai provato ed ho accoppiato un nero rosso mosaico con una nero rosso intensa.

Non trovando nessuna tabella chiarificatrice in rete, chiedo a lei per avere una risposta tecnica.

Posso utilizzare in qualche modo la prole ottenuta?

Grazie

Massimo Sardelli - Localita' omessa








Risponde Giovanni Canali


Canarino di colore nero rosso mosaico maschio - foto ed allevamento Nobili© (riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore)
Gentile sig. Massimo Sardelli,

deve sapere che in teoria l'accoppiamento fra intensi e mosaico dovrebbe essere la regola non l'eccezione. Di fatto pero' e' l'eccezione, poiche' gli standard prevedono caratteristiche eccessive nel mosaico, che, essendo innaturali, comportano la necessita' di accoppiare in purezza, per sommare alla selezione corretta dei geni modificatori che accentuano il bianco gessoso, anche quella degenerativa dell'accoppiamento in purezza che, come nei brinati, accentua la brinatura e quindi il biancastro.

I ciliari previsti dallo standard nella femmina non esistono in natura, infatti la femmina brinata ha una mascherina intensa non i ciliari. Pertanto si ricorre all'espediente dell'accoppiamento in purezza, e quello che sarebbe normale con l'intenso e' quasi ignorato. I ciliari sono un aspetto degenerativo a carico della mascherina, che piaccia o no.

Dall'accoppiamento da lei prospettato, che poi e' quello intenso x mosaico, otterra' quasi certamente meta' intensi e meta' mosaico (ovviamente nero rossi, non sto a precisare sempre). Dico quasi certamente, perche' gli intensi non nascondono quasi mai il mosaico e di solito i mosaico sono omozigoti. Se pero' tali situazioni non ci fossero, potrebbe avere anche dei brinati.

E' dubbio se il brinato, l'intenso ed il mosaico siano una serie allelica, o se l'intenso sia epistatico sul mosaico (cioe' lo copra senza essere allelico). E' argomento che richiederebbe trattazione troppo lunga che ometto, del resto l'ho gia' fatta in un articolo specifico su "Italia Ornitologica", veda: "Un dubbio sul mosaico" - n°4 aprile 2017.







Canarini di colore nero rossi - foto dalla rete
Quanto alle caratteristiche dei soggetti nati dall'accoppiamento prospettato: gli intensi possono essere normali, ma non escluderei qualche traccia di brinatura, badi bene, non perche' portano o nascondono il mosaico, cio' e'irrilevante, ma perche' il mosaico deriva da accoppiamenti in purezza che accentuano la brinatura.

I mosaico ben difficilmente saranno buoni; infatti e' molto probabile che siano diffusi. Cio' deriva dal fatto che la selezione del brinato e' opposta a quella del mosaico; infatti il brinato lo vogliamo uniforme, mentre il mosaico lo vogliamo con il massimo contrasto fra le zone di elezione ed il resto bianco gessoso.

I mosaico saranno quindi con molte probabilita', certo molto intensi come zone di elezione, ma diffusi e le femmine con mascherina. Semmai avra' vantaggio il piumaggio, che sara' piu' equilibrato.

Sarebbe in parte diverso se si accoppiasse un intenso proveniente dal mosaico con un mosaico omozigote; in questo caso i mosaico nati (la meta') sarebbero abbastanza gessati, ma comunque le femmine con mascherina. Gli intensi nati da questo accoppiamento (la meta') a parita' di selezione non presentano alcuna differenza con gli intensi provenienti dall'accoppiamento fra intensi e brinati.

C'e' da dire che le zone di elezione intense di mosaico nati dall’accoppiamento con l'intenso, sono intensissime, strepitose.

Vi sono anche allevatori che ricorrono all'accoppiamento con intensi adatti in quanto predisposti, ma non pubblicizzano molto tale circostanza. Un metodo preferito nei melanici, ove la categoria incide meno, essendo eventuali soffusioni di troppo coperte dalle melanine stesse.

Qualcuno ha ottenuto successi importantissimi con maschi mosaico melanici derivati dall'intenso. Veda lei se cimentarsi in tal senso oppure no.

Gradisca cordiali saluti.

Giovanni Canali  Copyright ©verdiardesia.com