consigli per una taccola
 


Salve dott.ssa Bilato,

ho, da circa un mese, una taccola sottratta alle grinfie di un gruppo di cani che sono riusciti a strapparle diverse penne remiganti ad un'ala.

Da quando l'ho ritrovata ad oggi alcune penne stanno ricrescendo, il problema e' che nel frattempo ne ha perse spontaneamente diverse.

Come alimentazione le somministro alternata, carne di manzo macinata, frutta fresca, frutta secca, pane, mais; ogni tanto un tuorlo d'uovo sodo, qualche grillo e, da circa una settimana, le sto fornendo degli integratori a base di cheratina.

Le feci sono per la maggior parte delle volte liquide e bianche. Mangia molto volentieri (da sola) ed e' molto vispa. Di cosa si potrebbe trattare?

Grazie mille. Saluti


Francesco Caputo - Localita' omessa







Risponde la Dott.ssa Dania Bilato


Salve signor Caputo,

tramite mail non e' possibile giungere ad una corretta diagnosi. Nel caso di ritrovamento di queste specie, le consiglio di rivolgersi ai colleghi del C.R.A.S. della sua zona.

In generale, per quanto riguarda le feci, le caratteristiche e la consistenza dipendono molto dal tipo di alimentazione.

Per quanto riguarda il piumaggio, esistono in commercio integratori specifici.

Grazie, un saluto cordiale. Dania Bilato  Copyright ©verdiardesia.com