morte nidiata di canarino: quali le cause?

 


Salve dottoressa,

le scrivo per chiederle un consiglio in merito alla morte della mia nidiata di due pullus di canarino. Entrambi sono deceduti tra la 4^ e la 5^ settimana dalla nascita nell'arco di meno di 48 ore; hanno iniziato a manifestare una improvvisa e continua sonnolenza ed inappetenza fino alla morte. Ho avuto modo, prima che morisse, di estrarre dalla gabbia l'ultimo pullus e di adagiarlo su un tavolo per osservarne il decorso. Una volta deceduto, ho notato la presenza di feci liquide bianche. Di cosa potrebbe trattarsi? In attesa di una risposta in merito le porgo i miei migliori saluti.


Daniele Malaspina - LocalitÓ omessa







Risponde la Dott.ssa Dania Bilato


Salve signor Malaspina,

la ringrazio per il quesito. Purtroppo sono varie le cause di mortalitÓ che si possono presentare a quell'etÓ dei pulli, ed in corrispondenza della fase critica dello svezzamento. Pi¨ frequentemente sono problemi di natura parassitaria, spesso si tratta di macrorhabdosi (Proventricolite causata da Macrorhabdus ornithogaster) e coccidiosi. Se dovesse succedere nuovamente, le consiglio di fare effettuare degli esami autoptici dei nidiacei deceduti da un medico veterinario, per diagnosticare la causa di morte ed eventualmente intervenire con una terapia mirata negli altri soggetti dell'allevamento. Cordiali saluti. Dania Bilato