in apprensione per il mio pappagallo
 



Gentilissima Dottoressa Dania Bilato,

mi presento: sono Roberta da Rimini e volevo porle una domanda. Le premetto di venire seguita dal mio veterinario, che ultimamente ha fatto analisi del sangue al mio pappagallo risultato sano.

Noto pero' che esso a volte durante il giorno starnutisce, e alla sera respira un po' con il becco aperto (a volte con un rumore simile al tic).

Cosa posso fare? Puo trattarsi di acari respiratori e vermi della trachea? Il mio veterinario dice che sono troppo apprensiva (forse e' vero). Per sfatare il caso vermi della trachea e acari respiratori, cosa si deve fare? Grazie.


Roberta - Rimini







Risponde la Dott.ssa Dania Bilato


Salve Roberta,

segua i consigli del suo veterinario di fiducia. Qualora venissero diagnosticati questi patogeni vanno seguite delle specifiche terapie.

Responsabili di acariasi respiratoria sono degli acari con tropismo per l'apparato respiratorio (Sternostoma tracheacolum). Questi perņ non si rinvengono molto spesso nei pappagalli.

Il Syngamus trachea č invece un verme rosso rinvenibile in trachea, ma anche in questo caso č poco frequente nei soggetti allevati rispetto agli uccelli selvatici. Un saluto cordiale. Dania Bilato








   

    Indice quesiti